Anniversario: la difesa di Tarnova da parte della X^ MAS

Ricorre oggi l`anniversario della fine della battaglia di Tarnova, combattuta dai reparti del Battaglione Fulmine della X^ MAS contro i partigiani comunisti di Tito affiancati dai comunisti italiani.

 Malgrado la netta inferiorità numerica e la totale mancanza di supporto d`artiglieria (di cui invece potevano disporre in abbondanza i titini), i marò italiani riuscirono a respingere i comunisti dopo una serie di scontri sanguinosi in cui oltre 300 comunisti furono uccisi. La battaglia è stata cruciale, ha impedito agli assassini infoibatori jugoslavi, supportati dai partigiani comunisti italiani, d`invadere il nord italia e giungere fino a Venezia. Esempio del coraggio italiano per I secoli a venire.

In foto: marò della Decima Mas in posa con i cadaveri dei partigiani titini eliminati in combattimento.