Crea sito

Matrimonio poliamorista impossibile

Femminismo, Islam e attivismo LGBT non sono compatibili.
Gli assiomi dei singoli culti non sono praticabili contemporaneamente, qui si gioca a prendere un pezzetto da tutti per spacciarsi colorati e mescolati, globalizzati al pensiero liberale dei deboli: coloro che non riescono ad opporsi ad una totale apertura mentale senza freno, senza coscienza.
Questo spinge i radical-chic a difendere il terrorismo islamico, spinge le femministe a supportare qualsiasi cosa sia anti-cristiana e spinge la Jihad a persistere negli attentati per eliminare l’occidente sempre più al declino morale-collettivo.
Un matrimonio impossibile di ideali opposti fin che morte non li separi, e di morte ce n’è stata fin troppa, è ora di separarsi.

Leggi il seguito

EGOLIBERALISMO: Frontiera della follia.

Oltrepassando la linea della realtà mi sono imbattuto nel relativismo individuale, un fenomeno incontrastato che giace alle basi di una cosa che io chiamo “egoliberalismo”, in cui la dottrina di questo culto sconosciuto ai praticanti è il totale distacco da un’etica morale collettiva. Non importa quando sia abominevole il tuo desiderio, se riguarda solo la tua felicità individuale non dev’essere messa in discussione, puoi avvalerti della frase “ognuno fa quello che vuole nella propria vita”, giungendo ad un punto di totale libertà automaticamente giustificata dal fatto che tu hai possibilità di scelta, e in quanto scegliere è un sacrosanto diritto dell’umanità, si spaccia per gusto personale e orientamento soggettivo qualsiasi cosa; posso fare mille pressioni su una persona per spingerla a scegliere, fin dalla tenera età, e una volta più grande guarda caso avrà fatto una scelta anzichè un’altra, “ma è relativa!” dicono loro, mentre io, straziato, ai confini dell’incredulo dico ancora che tutto questo non è normale. Ma che cos’è la normalità? Oggi 2+2 fa 4 ma domani potrebbe fare 5, è realativo, la scienza è realtiva, il fatto che io sia uomo è relativo per loro, il pianeta collassa su se stesso, le differenze tra ogni popolo si amalgamano creando una nuova specie umana, senza patria, senza valori, senza famiglia, abbagliata dalla lucentezza del bello, del progresso, del futuro, a tal punto di negare qualsiasi cosa brutta e negativa. É tutto bellissimo.

Leggi il seguito

Matrimonio poliamorista impossibile

Femminismo, Islam e attivismo LGBT non sono compatibili.
Gli assiomi dei singoli culti non sono praticabili contemporaneamente, qui si gioca a prendere un pezzetto da tutti per spacciarsi colorati e mescolati, globalizzati al pensiero liberale dei deboli: coloro che non riescono ad opporsi ad una totale apertura mentale senza freno, senza coscienza.
Questo spinge i radical-chic a difendere il terrorismo islamico, spinge le femministe a supportare qualsiasi cosa sia anti-cristiana e spinge la Jihad a persistere negli attentati per eliminare l’occidente sempre più al declino morale-collettivo.
Un matrimonio impossibile di ideali opposti fin che morte non li separi, e di morte ce n’è stata fin troppa, è ora di separarsi.

Leggi il seguito
it Italiano
X