Crea sito

Partigiani isterici

Ma perché, ogni santa volta, ci ricascano?

Perché ogni volta sembrano protagonisti di una barzelletta?

Davvero strani, questi partigiani del 2000

Più che strani, isterici

Ecco l’ultima trovata.

La presidente (scusate la grammatica maschilista …) del partito Fratelli D’Italia, Giorgia Meloni, all’incontro nazionale di Atreju, ha osato dare il nome “Italo Balbo” ad una via, all’interno dell’ incontro stesso.

“E chi se ne …” direte voi

E direste bene.

Ma a quanto pare no, a qualcuno frega. Qualcuno si indigna.

L’ANPI per la precisazione. L’ANPI di Carrara.

I simpaticissimi partigiani del 2000 hanno infatti accusato Giorgia Meloni di Apologia di Fascismo, per aver appunto ostentato rispetto e chiamato “Patriota” Italo Balbo.

Per chi non lo sapesse, Italo Balbo è stato un politico, generale ed aviatore italiano nella prima metà del 900.

Fu sottosegretario all’economia nazionale.

Nel 1929 fu nominato ministro dell’Aeronautica, veste in cui promosse e guidò diverse crociere aeree come la crociera aerea transatlantica Italia-Brasile e la crociera aerea del Decennale.

A Chicago, tutt’oggi, grazie alle sue imprese nei cieli, gli è dedicata “Balbo Avenue”.

Insomma … a tutti gli effetti, un vero e proprio patriota italiano.

La Meloni ovviamente, ha dato la risposta migliore ai cari neopartigiani: una sonora pernacchia.

Anche perché, non c’è ovviamente tempo da perdere con loro. Le elezioni si avvicinano.

E mentre La Destra, quella frammentata e quella unita, liberale e sociale, dalla Lega fino a CasaPound passando per Fratelli D’Italia, si prepara, la Sinistra, forse temendo l’ennesima, sonora, sconfitta, si aggrappa alla sua coperta di Linus: l’antifascismo.

Coperta un po’ vecchiotta ma vabbè, contenti loro.

Alla prossima trovata partigiana!

P.S.: Ssssh, non dite all’ANPI o alla Boldrini di “Balbo Avenue”, o tacceranno di apologia fascista tutta l’Illinois!

it Italiano
X

Visita Teseo Shop! Ignora

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: